jump to navigation

Smascherati!!! ottobre 11, 2015

Posted by marisadibartolo in Uncategorized.
trackback

SILURARE MARINO!! ORA SI PUò!
Non sono necessarie approfondite analisi né sesti sensi per capire che “qualcuno” in alto loco deve avercela avuta con Marino “da mo’” (come dicono a Roma) e che a questo “qualcuno” non restava che aspettare il momento giusto per “silurare ” il Sindaco.
Inventarsi la storia degli scontrini o della città “disastrata” (le buche ci sono sempre state!) non è sufficiente, non può essere la vera ragione che ha reso Marino tanto inviso.. a chi? se lui era il Sindaco, non poteva essere inviso a se stesso. A chi allora?
Ci ho pensato, e credo di aver capito chi aveva da un pezzo condannato Marino. State attenti: non si tratta di uomini d’affari, non si tratta di albergatori: è da molto in alto che Giove Capitolino ha lanciato i suoi strali impietosi. E cioè: il Sindaco mesi fa è stato alle prese con un problema di coscienza: può o non può il sindaco dell’ Urbe celebrare unioni, matrimoni cioè, tra persone dello stesso sesso? non sarà per caso disdicevole, si arrovellava Marino, celebrare questi matrimoni proprio nella città del Papa, del Vaticano, del Giubileo? <<Ma guarda – devono avergli detto- che in tutto il mondo ormai ci sono uomini che si sposano tra loro e donne idem, proprio sposati in Chiesa con tutti i crismi ecc>>.(E in Germania si va anche oltre, si può sposare il cane o il gatto, perché così se premorite al caro animaletto il vostro quadrupede o uccelletto o pesce rosso eredita tutto e quindi tra i parenti ci sarà chi sarà obbligato ad averne amorosa cura).
Ma torniamo a noi. Qualcuno convince il Sindaco che sarebbe un po’ troppo ” retrò ” rifiutarsi di celebrare matrimoni tra persone dello stesso sesso; Roma deve pur essere una città moderna, ecchediamine! lui nicchia ma ritiene infine non troppo compromettente trascrivere sui suoi registri matrimoni già celebrati all’estero tra cittadini romani o residenti. Brindisi, foto, tutti felici, ma….
Qualcuno però capisce che è stato fatto solo un primo passo verso.. i “matrimoni gay”. Da un pezzo infatti tra gli insulti a Marino campeggia quello di “frocio”, anche se ha moglie e figli e una vita riservata e normalissima, ed è un cattolicissimo frequentatore di messe comunioni ecc. almeno quanto Renzi. Infatti una sussurrante voce si era levata dalle segrete stanze del Vaticano per invitarlo (con molta discrezione) a NON TRASCRIVERE I MATRIMONI tra OMOSESSUALI. Lui ci aveva rimuginato un po’ ma forse pensando che si trattava di una semplice trascrizione li aveva poi registrati. Beata innocenza!! non immaginava che quelle semplici trascrizioni ( stava facendo solo il suo lavoro) sarebbero rimaste come un’ombra sul suo capo. Infatti…si è visto . Ma siamo in Italia, no?

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: